Numero unico di prenotazione e informazione:
(0039) 348.7220374

Studio Medico Dr. M. Berlanda

Rinnovo e cambio sede a Trento (Via Brennero, 136)

Sfida il futuro, forte della sua pluridecennale esperienza maturata in Italia e all’estero nel campo della chirurgia estetica, il dott. Maurizio Berlanda che abbiamo già conosciuto nelle precedenti interviste (link: www.ladigetto.it/permalink/25799.html ).

foto1


 

Recentemente, ha trasferito la sua attività presso il complesso “Le Fornaci” in via Brennero 136 a Trento, una struttura facilmente raggiungibile dalla tangenziale all’uscita “Trento Nord” e dotata di comodo parcheggio antistante il palazzo.

Il nuovo Studio di Chirurgia Estetica e Medicina Estetica si presenta in veste innovativa, dotato di ambulatori medici attrezzati con apparecchiature di alto livello tecnologico. I locali sono ampi e luminosi, arredati con cura per accogliere i pazienti in ambienti tranquilli nel pieno rispetto della privacy.

foto2

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il dott. Maurizio Berlanda segue personalmente i pazienti in tutto il loro percorso, il primo consulto, il trattamento e l’intervento, il decorso post trattamento/intervento, con la massima professionalità e disponibilità, garantendo per l’intero periodo piena reperibilità per ogni evenienza.

Contribuire a migliorare la qualità della vita, la sicurezza e l’autostima di coloro i quali richiedano un intervento di chirurgia estetica, è l’obiettivo che il Dott. Berlanda si prefigge. La bellezza è la sintesi di un connubio ideale fra immagine armonica/ proporzionata e percezione psicologica di questa, in un equilibrio psico-fisico che si esprime nel benessere del paziente con se stesso e con gli altri.

 

foto3

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nella sua nuova sede il dott. Berlanda propone, oltre alle visite specialistiche, i seguenti servizi con procedure medico-chirurgiche innovative e mini invasive:

medicina  estetica

- Lifting non chirurgico del viso e collo con fili biorivitalizzanti assorbibili;
- Biorivitalizzazione: infiltrazioni di sostanze biostimolanti per ringiovanire la pelle;
- Tossina Botulinica elimina le rughe del 3° superiore del viso: fronte e zampe di gallina;
- Rinoplastica non chirurgica: correzione di profilo e volume del naso con acido ialuronico;
- Trattamenti di medicina rigenerativa con i fattori di crescita piastrinici del proprio plasma per indurre la crescita dei capelli e bloccarne la caduta, e per migliorare le cicatrici;
- Biostimolazione e rigenerazione biologica con filler autologo (fattori di crescita piastrinici –PRP-): ringiovanimento superficiale e profondo della pelle del viso, collo, decolleté e dorso delle mani.
- Adipofilling: il proprio grasso come filler per migliorare profili e volumi di viso e corpo;
- Peeling Chimici: tecniche di rinnovo della superficie cutanea con “effetto velluto”;
- Radiofrequenza: migliora il tono e l’elasticità cutanee dell’interno braccia e interno cosce.

chirurgia estetica

- Lifting con filo elastico del viso, collo e glutei in anest. locale senza cicatrici né scollamenti;
- Lifting classici di viso e collo;
- Liposuzione: correzione degli accumuli localizzati e diffusi di grasso corporeo;
- Piccola chirurgia ambulatoriale per togliere verruche, nei, cisti, lipomi, angiomi, cicatrici;
- Blefaroplastica: ringiovanire lo sguardo con la correzione delle “borse” e palpebre cadenti;
- Otoplastica: correzione delle orecchie protrudenti;
- Correzione della Ginecomastia : ridurre le mammelle maschili eccessivamente voluminose;
- Mastoplastiche: aumento, riduzione e rimodellamento delle mammelle;
- Addominoplastica: correzione dell’addome pendulo e/o voluminoso.

 

Anche in tempo di crisi non si rinuncia quindi alla bellezza, alla possibilità di vedersi e sentirsi meglio. Ecco perchè la cura del corpo rimane un elemento importante, al quale uomini e donne di ogni età dedicano molta attenzione sottoponendosi ben volentieri a trattamenti estetici e, quando indicato, ad interventi chirurgici completamente ambulatoriali e sempre meno invasivi. A confermarlo sono i trend in decisiva crescita di questi ultimi anni sia per il settore della medicina estetica che della chirurgia estetica.